Please activate JavaScript!
Please install Adobe Flash Player, click here for download

Kat 17_fr_NEU

815 BAGAGLIO BAGAGLIO L‘unico materiale (di prezzo abbordabile) ad abbinare la solidità richiesta e un peso adeguato era l‘alluminio. Le spedizioni professionali puntavano già da tempo su contenitori in questo metallo leggero e versatile, tutta- via questi avevano dimensioni enormi, tali da renderli inadatti all‘impiego sulle moto. Inoltre i viaggiatori su due ruote di questa generazione non potevano attendersi alcun supporto dall‘industria degli accessori. Pertanto non stupisce che a tutti i moto-raduni si discutesse di progettazioni di valigie in alluminio altrettanto »caldamente« quanto delle nuove rotte attraverso il Sahara centrale. A seconda della maestria artigianale e della fantasia dei loro costruttori, questi primi case in alluminio autocostruiti presentavano talvolta forme curiose e non pochi di essi non sono sopravvissuti nemmeno ai viaggi in autostrada. Per selezione naturale sono quin- di emersi dei criteri cruciali che sono fondamentali, fino ad oggi, perché una valigia in alluminio sia adatta per l‘uso concreto. Questi comprendono una forma più o meno quadrata, che consenta uno sfruttamento ot- timale dello spazio interno, e un coperchio che chiuda a tenuta. Il robusto rivestimento esterno deve essere in grado di resistere anche a urti violenti con il terreno e, in caso di emergenza, deve poter essere riparato per strada con mezzi primitivi. Last but not least, il collegamento con il supporto deve avere alcun gioco nemmeno dopo migliaia di chilometri su piste. Impermeabili, indistruttibili, comode da maneggiare e imbattibilmente versatili – le valigie in alluminio di pregio sono compagne perfette per chi viaggia in moto in qualunque modo.

Sommaire des pages