Please activate JavaScript!
Please install Adobe Flash Player, click here for download

Kat 17_fr_NEU

Stéphane “Bouste” Bouvet, membro attivo dei fori Terre-Bitume e ATOC, era con noi. Ci confida le sue impressioni: “Grazie ad alcuni anni di esperienza so quanto sia importante stare molto attenti a come si carica la moto. Troppi bagagli e quindi troppo peso a bordo rendono difficile la marcia sui TESTATO CON DIAGNOSI POSITIVA tragitti off-road. Al contrario troppo poco materiale ed effetti personali per l’organizzazione del bivacco nascondono il pericolo che in questo momento decisivo della giornata manchino comfort e riposo sufficienti e quindi si rischi di vivere meno intensamente quella sensazione di gioia e libertà che sono tipiche dei viaggi in moto. La difficoltà consiste non solo nel differenziare in maniera sensata l’essenziale dal superfluo per peso o motivi di spazio, ma anche nello scegliere materiale di cui ci si possa fidare e che sia sufficientemente robusto da resistere ai colpi, agli sfregamenti e a un impiego in un ambiente qualche volta ostile. Dei prodotti Touratech conoscevo soprattutto la valigia in alluminio. Durante questo tour ho avuto modo di scoprire molti prodotti che finora avevo visto solo nel catalogo. In particolare il materiale per il bivacco che subito si è dimostrato migliore di quello che di solito uso durante i miei viaggi e che è molto meno adatto! I dettagli della costruzione, la qualità, il peso ridotto e la compattezza una volta messo assieme il tutto mi hanno stupito: non mancava niente. Per quanto riguarda la 1000 Africa Twin completa- mente dotata che ho potuto guidare io: oltre alle sue protezioni che mi sono state molto utili (ops), mi hanno straordinariamente entusiasmato i suoi ammortizzatori del tipo Extreme. Dopo la regolazione alle mie esigenze 1522

Sommaire des pages